Ciao Mauro,

ti scrivo per ringraziarti dello splendido capolavoro che hai realizzato per la mia moto!!
Oltre ad essere esteticamente meravigliosa è una marmitta veramente eccezionale, un ottimo sound, cupo e rumoroso al punto giusto, non di certo fastidiosa come molte marmitte aftermarket!!
Ma soprattutto la mia moto, un Harley Davidson V-Rod, non è mai andata così bene!!
Un'erogazione veramente fluida e senza strappi, sale in progressione in maniera molto lineare!!
Grazie di tutto, della marmitta ma anche della gentilezza e della disponibilità che hai avuto nei miei confronti, nel cercare la miglior soluzione alle mie esigenze!!

A presto,

Alberto e il suo V-Rod MsArtrix

Ciao Mauro,

dal giorno che ho ritirato la mia Fat Bob dopo che mi hai fatto il nuovo scarico non facio altro che ammirare il tuo capolavoro e ascoltare il soud paura.
La moto oltre a ricevere un sacco di complimenti è decisamente migliorata anche sull'aspetto di erogazione e prestazione. Non so che dire, ringrazio tutto il team racing Project per la cortesia, pazienza e soprattutto super super professionalità.

Grazie ancora da Alessio e la sua (Fat No Swiss)

Ciao,

io non vi scrivo di prestazioni, ma di emozioni.

Arrivare da Voi, essere accolto con un caffè mentre spiegavo a Mauro cosa avrei voluto per la mia 'venticinquenne' e discuterne senza fretta, scambiando opinioni ed idee, è una cosa che in tempi troppo veloci come questi non capita più.

Avete curato la realizzazione dell'intero scarico come una sartoria cuce un abito sul corpo di una bella donna.
È lei ora lo 'indossa' con eleganza e unicità.

Forse avessi chiesto prestazioni sarebbe stato più semplice, ma ovviamente non era il mio obiettivo; creare uno scarico che si adattasse alla linea e allo stile della moto (dove lo scarico originale è uno degli elementi caratterizzanti) non era per nulla semplice.

Il risultato è stato straordinario ed ovviamente anche la resa del vecchio boxer ne ha beneficiato.
(quando l'abbiamo provata senza dB killer sembrava un V8 americano elaborato!).

Grazie Racing Project per quello che fai, ma soprattutto per la passione, competenza e dedizione che metti!

A presto (ho un paio di ulteriori richieste da farti ;-D)

Claudio

Buongiorno Venier,

propio pochi giorni fa ho fatto una prima uscita con la moto e come sempre il sound e le prestazioni sono da paura restando sempre piena ad ogni regime.
La moto risponde bene sia in apertura che in chiusura e sopratutto in quest'ultima fase la moto non smagrisce evitando costati ritorni che, saranno presenti invece giunti al fuorigiri.
Non necessita di nessuna rimappatura della centralina per la carburazione.
Ti ringrazio per la seconda volta Venier per l'ottimo prodotto fornitomi, soddisfando anche il requisito del cordone di saldatura e il maggior angolo di inclinazione degli scarichi nonostante non avessi li la mia moto con materiali di realizzazione di prima qualità.

Cordialmente.

Mattia Carnaroli

Ciao Venier,

vorrei ringraziarti per aver realizzato uno scarico da sogno, in cui è richiesta un'esperienza unica unita ad una forte passione, che ci accomuna per questo bombardone old school e per chi non avesse capito, si tratta di un Husqvarna 570.

Che dire la cura nei dettagli è stata a dir poco eclatante, l'unico in grado di realizzare uno scarico artigianale nel vero senso della parola, partendo dalle pipe testa fino a giungere al fantastico silenziatore di cui tu stesso ne sei l'inventore.
Hai soddisfatto anche la mia pignoleria sulla saldatura, richiedendo che queste siano rigorosamente a vista e vorrei aggiungere che ogni singolo componente lo visto crescere ogni giorno con foto dettagliate fino al completamento del capolavoro marchiato made in italy.
Grazie al tuo scarico posso vantare di una moto unica nel suo genere accompagnata da un sound da urlo, piena a tutti i regimi e non come i classici scarichi in cui si dichiarano dati fittizi.

Ti ricordo di inviarmi l'album foto del mio scarico in modo che possa fare anche una recensione su una rivista.

Cordialmente.

Mattia

Ciao Mauro,

Il tuo terminale continua a stupirmi!

Il mio K con il passare del tempo ha migliorato ancora la propria elasticità.
Con il vecchio terminale non potevo mettere la sesta sotto gli 80 km/h, ora la regge bene a partire dai 65 km/h.
Questo aumento di elasticità è presente anche con le altre marce e mi permette di tenere la terza in fuoristrada fino a velocità molto basse (facilitandomi non poco la vita).
D'altro canto quando acceleri la moto parte come un missile ...
La mia moto, del 2005, sta conoscendo una nuova giovinezza ed io mi sto divertendo come un pazzo ...

Grazie!

Vinicio

Mauro ho provato la moto e che dire ..... Credo che potrebbe partire anche in sesta!!!!
Fantastica, non perde niente, sempre pronta alla battaglia !!!

Sei forte Venier!!!

Ale ktm 625

Ciao Mauro,

ho ricevuto il terminale Venerdì scorso. L'ho montato senza problemi.
La moto è molto migliorata perchè è diminuito il rumore ed il freno motore, mentre è aumentata l'elasticità e la rapidità con cui prende giri. In pochi metri posso mettere dalla prima alla quinta ed aprendoci la moto raggiunge molto velocemente i 100 km/h.
Insomma è più elastica, ma anche più brillante ...

Complimenti!

Vinicio

Eccolo qua, è arrivato un giorno prima del previsto e in 15 minuti era bello montato.
Esteticamente fa una gran figura, un carattere tutto suo.
Il suono è bellissimo, pieno e per nulla esagerato e la moto ora è molto fluida, più pronta e libera.
Ha guadagnato in tutto l'arco di erogazione e di questo sono molto contento perchè avevo paura che " aprendola " si sarebbero penalizzati gli alti, cosa che invece non è sucessa!
Un gran bel lavoro, molto curato e preciso.. Perfino il grasso al rame pronto sulla filettatura della sonda, uno dei piccoli accorgimenti che comunque fan capire che tenete a quello che fate.
In quanto al team, beh, meglio di così non potevo essere trattato, molto gentili e professionali.

Darò il vostro nome a chiunque, sono molto soddisfatto.

Davide

Beh che dire...

da venerdì scorso a domenica sera..... in moto da Enduro a preparare una gara di enduro....
ben 11 ore di motore in tre giornate.... dalle 7 di mattina alle 20.30 di sera, con una TM 250 4T con montato il tuo scarico.......
UNA GODURIA UNICA...... LA MOTO UN MOSTRO.......
TUTTI QUELLI CHE UDIVANO IL ROMBO SI GIRAVANO E PENSAVANO FOSSE UN 450......
LA MOTO VA FORTISSIMO.... MULATTIERE SENZA PROBLEMI..... A MINIMO SALE CHE è UNO STAMBECCO APPENA APRI IL GAS VOLA VOLA VOLA ......
ALL'INFINITO ------ NON RIUSCIVO PIU' A SCENDERE DALLA MOTO .......
IL MIO AMICO CONCESSIONARIO E' RIMASTO SCIOCCATO DAL CAMBIAMENTO RISPETTO AL TERMINALE ORIGINALE ........

SEI UN GRANDE ......

CIAO E GRAZIE

ciao Mauro........

ho appena provato la tua creazione "scarico" Racing Project per la mia TM 450 del 2012, ho montato e smontato tutti i componenti vari del kit ,,,,,, funziona davvero,
........ è uno spettacolo, varia come piace a me più alti ... più bassi ..... più medi ....... te la regoli come vuoi....
ma la cosa ce mi ha scioccato è quando ho montato il db killer grande senza piastrine posteriori ..... un JET a reazione ...........
volava ..... e DICO VOLAVA ..... la moto si alza dal suolo letteralmente ..... devi aggrapparti al manubrio ....

GRAZIE SEI UN GENIO ...........

a presto con la prova enduro........
ciaooooooooooooooooo da Massimiliano
( mail del 21/03/2014 )

cavolo cavolo cavolo ...... la marmitta Racing Project montata sulla TM 250 4T del 2014 resa da PAURAAAAAAA ......
non è più la stessa ..... adesso sembra una 350 ......... va da panico assoluto .....
sale di giri che è una bellezza ......... bella bella bella .... sei un genio MAURO .................
soddisfatti è dire poco ...... cambiando i db killer senti tutte le differenze .... è un mostro adesso ... come piace a me.

Grazie e complimenti.

ciao da Luca e Massimiliano
( mail del 22/03/2014 )

Ciao Mauro,

sono molto contento del lavoro che hai fatto allo scarico della mia gsx r 750 k8 è migliorata i bassi, ai medi e agli alti regimi.
E’ migliorata come erogazione è più fluida e più pronta quando apri, anche se ho una marcia non appropriata alla velocità.
Tutti quelli che vedono il tuo lavoro dicono che è fatto bene ed è molto bello come estetica.
Sono stato a Monza dai miei amici che sono molto scrupolosi, tu non sei il tipo che te ne lavi le mani e se ti chiedono un tipo di scarico tu li consigli come hai fatto con me.

Ciao

Vito GSX R 750 Venegono Superiore

Ciao Mauro,

finalmente mi faccio vivo e come anticipato ti riassumo le impressioni dello scarico che hai realizzato.
Per prima cosa complimenti per come lavori: preciso, veloce.
Lo scarico è molto bello esteticamente, più leggero dell'originale di circa due chili e perlomeno a bassi regimi più silenzioso dell'originale (con il fondello più libero).
Per quanto riguarda le prestazioni, si ha l'impressione che, come avevi anticipato tu, la prestazione sia migliorata su tutto l'arco di erogazione. Per certo il motore è più regolare e spinge senza murare quando arriva ai regimi massimi.
Dopo una vacanza fatta con lo scarico appena montato posso anche dire che è robusto, unico neo con le desert, nei fondocorsa la ruota tocca leggermente sul silenziatore (comunque succedeva anche con l'originale), ma credo che si possa risolvere semplicemente con uno spessore nell'attacco al telaio.

Buon lavoro.

Marco

Ciao Mauro,

ieri sono riuscito a fare un giro con la moto per provare la marmitta nuova.
Per ora ho girato solo per strada e non su pista.
Devo ammettere che la moto è decisamente cambiata in meglio, la cosa che più mi piace è la coppia che sembra veramente non avere più buchi e quel fastidioso effetto on-off soprattutto ai bassi.
Mi sembra migliorato anche il freno motore.
Complimenti davvero per il tuo lavoro.
Ti darò ulteriori feedback quando la provo in pista.

Grazie,

Michele

Ho finito di provarla ora ...
tutte le varie possibilità.
....devo dire che è stupefacente
...non credevo che una marmitta potesse fare come una centralina con 6/8 mappe
assurda veramente eccezionale

Stefano

Buongiorno,

ieri ho ricevuto e montato lo scarico :))

la moto non la riconoscevo.. qualsiasi aspetto dell'erogazione è migliorato sensibilmente.. Non ero mai riuscito a guidarla con piacere..
anche il famoso scalino del carburatore è sparito.. il freno motore insopportabile è diminuito nella giusta misura..
Potente dai bassi agli alti regimi... dando tutto il gas ha sempre un attacco immediato!!
non avevo più voglia di scendere!
come le avevo detto il rumore non mi disturba ecco perchè quando ho tolto il db killer me ne sono innamorato subito...
vere urla di piacere le mie e le sue.... ahahahaaha

Sono veramente contento!
Grazie!!

Ciao Mauro,

finalmente posso darti le mie impressioni sullo scarico che ho montato sulla mia Husqvarna TE 310.
Acquistato sul loro sito, anche se non risultava tra quelli in produzione,ad un'ottima cifra considerando tutti i discorsi e le valutazioni tecniche e costruttive.
Davvero un bel prodotto, robusto, curato e senza un solo rivetto, tutto completamente avvitato.
Come qualità percepita è davvero alta, oltre all'estetica unica che a me piace molto.
Il sound: appena accesa la moto ha tutto un'altro sound, pieno e cattivo ma non rumoroso con il dbkiller inserito, sembra che prenda i giri come una 450, senza la minima incertezza. Figata!
Senza il dbkiller e con solo la stellina inserita sound da motocross, spara fucilate sensazionali, ma impossibile andare in giro cosi.
In moto: se i 50cc di base in più rispetto ad una 2 e mezzo già fanno un po' di differenza, montando lo scarico sembra di aver aumentato ancora un po' la cilindrata, avrò una 325 cc ormai!! Erogazione più piena ai bassi (come avevo richiesto al titolare della Racing Project, persona squisita tra l'altro di quelle che come ti senti al telefono ti sembra di conoscere da sempre) ai bassissimissimi è un po' scorbutica ma davvero solo a regimi impossibili, poi con crescendo sinfonico dai 5000 in su va che è na meraviglia. Agli alti non mura assolutamente, non ha acquisito sotto per perdere sopra... parto tranquillamente da fermo anche in terza marcia.
Ho perso la cognizione del cambio, la terza spinge a basso quasi come la seconda e la quarta come la terza, boh... forse pure troppo, la gomma da 120 un po' alla frutta va davvero in crisi.

Ciao Mauro, a presto.

Marco F.

Ciao Mauro,

io sono un supercrossista professionale e ho già montato 3 delle tue marmitte su Honda CRF 450, Kawasaki KX 450 e Suzuki RMZ 450.
Le prestazioni sono come un salire wagneriano nel senso che, anno dopo anno, le tue marmitte migliorano sempre più.
Parliamo dell'ultima che ho installato su Suzuki RMZ 450, come quella, per intenderci, che usa adesso James Stewart e che ha vinto l'AMA Supercross con Ryan Dungee e Chad Reed.

Avevo montato subito un pistone compresso che offre molta potenza in più e avevo montato uno scarico famoso, di cui non faccio il nome, che però necessitava di una rimappatura della centralina e che non mi dava i risultati sperati.
La moto era scorbutica nel senso che entrava in coppia quando voleva lei come un 2 tempi e poi non aveva allungo. Preciso che io ho bisogno sia di potenza immediata, ma gestibile, sia di allungo per poter fare salti lunghi con poco spazio di accelerazione prima della rampa.

Lo scarico RACING PROJECT è fantastico perchè mi offre subito molta potenza ma in maniera gestibilissima, non scorbutica ma lineare. Con la gestione dell'acceleratore, il cervello sa quando arriverà la potenza, e questo è importante. E poi ha tantissimo allungo: puoi tenere la terza e raggiungi velocità notevoli in poco tempo senza dover cambiare: cosa molto importante nei piccoli rettilinei delle piste di supercross e nei salti lunghi che puoi prendere anche in terza invece di usare la quarta. Il motore non "mura" mai.
Inoltre, il motore ha molta più coppia anche nelle marce alte. Perciò se arrivo in staccata su un "bob" con una marcia alta, posso anche non scalare per andare via veloce all'uscita di curva.
In più, il tuo scarico completo non necessita assolutamente di rimappatura della centralina e rende superflue le varie rimappature alternative fornite di serie con la moto.
Gli attacchi al telaio sono precisi e lo scarico non vibra ed il terminale, anche nelle condizioni più estreme, non si spezza mai.
In caso di necessità, a seconda delle piste e delle condizioni del terreno, si possono modificare le curve di potenza/coppia del motore con semplicissimi interventi sul terminale dello scarico, a differenza delle marmitte della concorrenza che non sono modificabili.

Grazie Mauro

Stefano

Buongiorno Mauro,

ecco le mie prime impressioni relative allo scarico: fantastico!
Per prima cosa l'erogazione: Nessuna modifica alla carburazione.
Erogazione fluida e risposta pronta all'acceleratore.
Devo resettarmi mentalmente sul regime di cambio marcia, non ero mai arrivato al limitatore fino in 4°, prende i giri senza mostrare il minimo calo con un allungo che sembra infinito.
La sonorità di scarico risulta più cupa, meno metallica, di tonalità più bassa, fa pensare ad un motore di cubatura superiore.
Ora raggiunge la velocità massima anche in 5° senza incertezze, e viene voglia della 6° o una 5° un poco più lunga, ma non si può avere tutto.
Proverò prossimamente le stelline per sentire le differenze di erogazione.
Devo infine rinnovarti i complimenti per l'ottimo prodotto, davvero ben realizzato e performante.
E' piaciuto molto anche agli amici crossisti Akrapovic dipendenti!

Grazie

Simone

Sig. Venier buonasera,

ho ricevuto il terminale ber il BETA URBAN 200 venerdì scorso ed ho fatto un centinaio di km, sia in città che fuori.
Come le avevo anticipato telefonicamente la moto è migliorata nell'erogazione della potenza a tutti i regimi, soprattutto nell'allungo ed anche il rumore è abbastanza contenuto.
Sono soddisfatto dell'acquisto.

Cordiali saluti.

Andrea Rimini

Ciao Mauro,

Finalmente dopo due settimane in Sardegna con i tuoi collettori e il finale posso dire che la mia BMW GS 800 F è davvero migliorata!!
Ha eliminato il problema di vuoti di potenza a bassi regimi e, ha dato più cavalli al resto.
Anche esteticamente e' bellissima!!!

Ti ringrazio, davvero un ottimo lavoro, soprattutto come finiture e precisione!

Grazie

Mario

Ciao Mauro!!

Mi sembra doveroso spendere due parole per un lavoro così ben riuscito: avevi ragione !! sono rimasto sbalordito dai risultati ottenuti con i nuovi terminali racing project.
Come ben sai prima, sul mio ktm 625, montavo i doppi scarichi della ********, sicuramente belli esteticamente ma poco convincenti dal punto di vista delle prestazioni.
Inizialmente l'erogazione era scorbutica ai bassi regimi e il motore tendeva a "murare" troppo presto in alto, ma con i nuovi terminali racing project ho potuto constatare un netto miglioramento dell'erogazione a tutti i regimi (devo dire che ai medi e agli alti ora devo aggrapparmi per bene al manubrio se giro tutta la manopola del gas!!).
Ho avuto modo di testare la moto la scorsa domenica tra i tornanti del lago di Como, l'idea iniziale era di non superare i 60 km di percorrenza ma, dopo un paio di tornanti belli stretti (tra Argegno e Porlezza), il mio giro si è allungato di ben 150 km!! non volevo più fermarmi, mi sembrava di guidare un'altra moto pazzesco!! ho dovuto sostare solo per cause di forza maggiore (rifornimento!! :D).
Non credevo sinceramente che si potesse ottenere un così netto miglioramento a fronte di una spesa contenuti, con tanto di montaggio e settaggio delle sospensioni!! della serie "poca spesa, tanta resa".
Oltretutto sono rimasto molto colpito sia dalla qualità estetica del prodotto sia dalla disponibilità e onestà con le quali sono stato trattato, a mio avviso è raro trovare un bravo meccanico/preparatore che sia in grado di ascoltare e soddisfare richieste di ogni genere che spaziano dal cliente esigente al neofita!!

Detto ciò, ci vediamo presto perchè, molto probabilmente, mi farò vivo io per ulteriori modifiche alla moto.

Grazie e buon lavoro!!

Gabriele

Ciao Mauro,

Finalmente ho avuto l'opportunità di provare in modo approfondito il terminale montato.
3 giorni in Toscana.
La Moto ha acquisito un maggiore fluidità ai medi mantenendo un estremo tiro ai medi e agli alti.
Sono veramente entusiasta.
È possibile riprendere in modo corposo da 2.500 fino a limitatore.
Devo passare a trovarti anche per capire bene se e quando utilizzare le stelle in luogo del dbkiller.

Ciao
Ernesto

Ciao Mauro,

in passato ho avuto altre marmitte però devo dire che il vostro è eccellente, sia a bassi giri che alti giri, il mio quad è cambiato totalmente proprio come volevo che fosse, PIù POTENZA E PIù VELOCITà!!!
sono veramente rimasto contento, COMPLIMENTI!!!!! COMPLIMENTI!!!!!!!!! COMPLIMENTI!!!!!

Fabio

….PURTROPPO HO SOLO LA FOTO DEL PODIO PERKE ALTRE FOTO NN NE HANNO FATTE, SE NE TROVO TE LE SPEDISCO.
COME SEMPRE LA TUA MARMITTA E’ STATA GUARDATA E AMMIRATA DA UN SACCO DI PERSONE CHE MI HANNO FATTO LE CONGRATULAZIONI, ANCHE SE GLI HO RISPOSTO CHE IL MERITO E’ SOLO TUO E DELLA TUA PROFESSIONALITA’ E DELL AMORE CON CUI FAI IL TUO LAVORO….
GRAZIEEE

... L'ho montata ed è proprio come volevo che fosse: più cattiva ai bassi (monoruota fisso al semaforo!)
ma anche ai medi è un'altra cosa: rumore pieno e un bel ritorno.
Inoltre, ti dico, il meccanico non mi ha neanche fatto pagare il montaggio perchè dice che "ci ha messo un attimo"...

Ciao Mauro,

finalmente sono riuscito a provare la tua marmitta, e ti posso dire di avere avuto delle ottime senzazioni.
Una migliore erogazione ai bassi regimi e aiuta l'entrata in curva facendo perdere alla moto quell'attitudine di arrivare subito al limitatore.
Si sente l'incremento di potenza che aiuta a superare un salto o un terreno difficile.
Ne sono rimasto molto soddisfatto consiglio a tutti una Racing Project!!!!

Ciao Mauro,

la moto (come avevi detto) é completamente cambiata dopo il Tuo intervento.
Da vedere lo scarico é bellissimo ma é quando la guidi che ti accorgi della differenza dall'originale.
E' quasi come avere un dente in meno di pignone sui bassi, ma ha guadagnato tanto in allungo che sembra avere due denti in meno di corona.... per non parlare della differenza di peso e, di conseguenza, dell'aumentata maneggevolezza che, per uno che non é munito di gambe lunghe è una grande cosa!
Hai fatto un gran lavoro!
Ci sentiamo per altre modifiche....

BINO



Salve,

in passato ho già avuto modo di testare ed usare, con sommo piacere, un vostro scarico completo sulla mia ex DRZ E.
Dire che ne sono stato più che contento mi sembra persino superfluo a dirsi, visto che sono nuovamente alla ricerca di uno dei vostri pezzi per la mia "nuova" moto.
Arrivo al dunque: sto raccimolando pezzi ovunque, ed oramai sono in dirittura d'arrivo, per costruirmi un secondo Dominator da usare esclusivamente in fuoristrada e vorrei sapere se voi avete in produzione, o potete farmi, un collettore da abbinare ad uno scarico singolo.
Rimango in attesa di una vostra risposta sulla fattibilità ed eventuale costo.

Un saluto.
Fulvio

Salve Sig. Venier,

finalmente montato e provato lo scarico per la mia Beta Urban Special 200, diventata Special R.
Come da accordi l'ho montato senza nessun problema di modificare niente in 20 minuti.
Lo scarico è veramente rifinito bene. Impressionante la buona manifattura.
L'ho lasciato come è arrivato, con le vostre regolazioni.
All'accensione sorprende il sound che ha, la moto sembra di cilindrata superiore !!!
Rumore meno metallico e più corposo, ma sempre adatto anche ad un uso stradale.
...il motore adesso gira che è un piacere.
Non pensavo che una "motoretta" come la mia potesse cambiare così, UN'ALTRO MOTORE !!!
Sicuramente più progressiva, libera e pronta di prima !!!
...si sente anche il guadagno di qualche cavallo.
Un azienda che consiglierò ad altri e ne farò pubblicità.

Grazie Racing Project.
Saluti David.

Gentile Mauro,

avevamo già avuto un cordiale contatto tempo fa, mi scuso se non abbiamo ancora avuto occasione di lavorare insieme ma forse è venuta l'occasione di farlo.
Nel frattempo vi ho mandato un nostro cliente (Mattia) che vi ha fatto realizzare un bellissimo scarico doppio per Husqvarna Smr570; sono veramente sopreso dalla bellissima riuscita e vi faccio i più sinceri complimenti.......

Buongiorno sig. Venier,

sono Gabriele, il ragazzo che è venuto sabato a prendere la marmitta per il DR-Z.
Volevo solo ringraziarla perchè ho avuto modo di montare e provare la sua marmitta e devo dire che è proprio un signor prodotto, complimenti.
Di sicuro se mi capiterà le farò pubblicità.

Grazie ancora

Salve,

ho ricevuto la vostra risposta e prontamente girata al nostro cliente... ed in attesa di una sua risposta che spero affermativa perchè avendo io provato i vostri scarichi su Beta RR450 devo dire che le finitiura, la fattura e l'erogazione li rende superiori alla media!

Spero a presto,

ANDREA

Collettore arrivato, ancora lo devo montare ma vi faccio veramente i complimenti intanto per la rapidità e la cordialità, in secondo per la bellezza del collettore U N I C A.
Quando l'avrò montata vi scriverò impressioni e vi manderò una foto, per ora vi ringrazio, siete un'ottima azienda, vi consiglierò a tutti.

Mattia

Ciao Mauro,

avevo dei seri dubbi che la tua marmitta potesse rendere sulla 250 così bene come mi avevi preannunciato.
Dopo la prova di ieri devo proprio ricredermi è diventata un missile !!!!!!!
Parte prima ai bassi regimi senza scomporsi anche sul duro senza appoggi, poi ha una progressione corposa ai medi che ti invita a dare gas in piena sicurezza.
Quando poi spalanchi tutta la manetta è una libidine!!!
Pensi di essere fuori tutto e invece la moto si impenna e prende ancora giri.. Insomma ieri a Casale con un motore così ridevo nel casco! Avevo piu’ fiducia in curva con la moto che usciva con una spazzolata controllata senza le solite sbacchettate. Sui salitoni mi sono goduto l’elasticità e la progressione almeno per quanto mi consentivano le braccia… I La marmitta l’ho pagata. ma una sera in settimana ti devo offrire da bere x sdebitarmi, non mi interessa più vedere i grafici della prova al banco tanto li ho già testati in pista !!!

ci sentiamo
Albe

Terminale di Scarico Racing Project per XR400
La racing project (www.racingproject.com) è una ditta che produce terminali di scarico artigianali basati su un particolare sistema (brevettato) di reciclo dei gas incombusti, che garantisce sempre il miglior riempimento del cilindro.
Il condotto di scarico è molto largo (60 mm!) e grazie al sistema brevettato le prestazioni migliorano su tutto l'arco di utilizzo della moto. Non solo, grazie a questo stesso sistema la moto necessita molto meno di alterazioni alla carburazione, e migliorando l'efficienza del riempimento del cilindro anche i consumi non aumentano.
Lo scarico è regolabile al livello prestazionale, tramite dei regolatori interni (per una regolazione più sostanziale) e dei regolatori esterni (per le regolazioni più fine). I regolatori interni permettono di bilanciare il rendimento più sui bassi, medi o alti. La stessa cosa vale per i regolatori esterni che possono essere o a flangette con tre attacchi (che lasciano il condotto aperto) per una maggiore apertura del condotto di scarico, o sotto forma di frangifiamma/dB killer che viene costruito appositamente (e sotto richiesta) per ottimizzare la fascia prestazionale desiderata e allo stesso tempo diminuire le emissioni sonore.

Lo scarico che ho ordinato è per un XR400.
Nonostante il prodotto non fosse nel listino della Racing Project, il titolare Mauro Venier, persona esperta e molto disponibile, si era espresso interessato a svilupparlo ad hoc per la mia moto (ed è ora disponibile come prodotto di listino).
Appena tirato fuori dalla scatola il terminale risulta subito molto solido e ben fatto, con ottime finiture. Nella scatola, assieme al terminale stesso ed al collettore di congiunzione (quello tra terminale e collettori), erano compresi i seguenti:

+ Istruzioni complete per l'assemblaggio e manutenzione
+ Un regolatore interno extra (con asta di supporto)
+ tre regolatori esterni di varie misure
+ dB killer per l'enduro
+ Un tappo per il lavaggio
+ Un panno di lana di vetro extra
+ Vari bulloni extra

Sono rimasto impressionato dalla facilità d'assemblaggio, molti scarichi aftermarket hanno bisogno di un po' di lavoro per farli entrare bene in sede. Il Racing Project si è subito piazzato perfettamente e centrato rispetto agli attacchi sul telaio.
Una volta montato e avviata la moto il rumore si è rivelato subito diverso da quello dell'originale "stappato". Il rumore è sicuramente più pacato e meno metallico, più rotondo. Anche aprendo il gas il rumore è sempre relativamente contenuto.
Devo ammettere pero` che non ho ancora provato il silenziatore da completamente stappato. Il motivo principale è perchè al livello prestazionale, la configurazione originale è veramente fantastica! La moto è stata trasformata drasticamente, sembra come risvegliata da un lungo letargo di marmitte aftermarket varie...
Mai provato uno scarico così! La moto è sicuramente più pronta e sale di giri in maniera veloce e lineare. L'aumento di prestazioni si rileva su tutto l'arco di erogazione. I bassi sono più immediati e robusti, i medi tirano che è un piacere e subito dopo la moto non mura, ma continua a tirare imperterrita fino al limitatore! Nonostante non sia riuscito a fare una prova sul banco, sono convinto che la moto abbia acquistato qualche cavalluccio, un po' su tutto l'arco di potenza erogata.
Dopo il primo giro, ho notato subito la caratteristica dello scarico sul ritorno dei gas incombusti, perchè avendo stretto poco la fascetta che unisce il terminale ai collettori si notavano degli schizzetti neri che partivano dal terminale e andavano a schizzare verso il motore (in avanti). Per i consumi posso dire che su strada la moto (che monta anche un filtro aria Unifilter e un carburatore Mikuni TM36) fa 20 Km/l.

Mi ritengo molto soddisfatto del prodotto, anche per aver ricevuto un'ottima assistenza durante e dopo la vendita, ma soprattutto per le prestazioni veramente esaltanti!
Adesso la moto invita ad aprire il gas!
Un prodotto che consiglio a tutti.

ciao Mauro

ho avuto modo di provare la moto in diverse situazioni.... pioggia, fango, sabbia e rocce....
conclusioni: la moto risponde meglio al gas: prende meglio sotto..
quando insisti con la marcia però senti che cala un po' di più, ma considerando che si parla di un 250 cc. va bene, per ora la teniamo cosi, poi magari ci sentiamo e vediamo se riusciamo a ottimizzare meglio la potenza.
Esteticamente il collettore è veramente bello, e in tanti ti hanno fatto i complimenti (spero di farti buona pubblicita e mandarti qualche cliente!?!)
grazie per il momento

saluti
Marco

Cari tutti,

finalmente mi sento nella posizione di esprimere un giudizio sullo scarico completo della Racing Project (http://www.racingproject.com/) per la nostra DRZ (E per la precisione).
Lo scarico completo si compone di un collettore a giro stretto (cioè senza il collo d'oca tipico del collettore originale) e di un silenziatore (non omologato). Sul silenziatore si possono fare vari settaggi interni ed esterni.
Ho fatto circa 1500 km con lo scarico montato, con un misto di autostrada, statali e molto fuoristrada. Lo scarico ha il settaggio interno intermedio che mi ha dato il produttore. Esternamente ho messo il db killer piu aperto dei tre provvisti nel kit.
La moto va significativamente meglio a tutti i regimi. Rispetto allo scarico di serie la moto acquista prontezza e coppia ai bassi e allungo agli alti. Lo stesso vale quando il confronto lo si fa con uno scarico Gramm.
Con il db killer piu aperto la rumorosità ai bassi è sostanzialmente maggiore rispetto all'originale. Ma non è comunque troppo fastidiosa, visto che tende proporzionalmente a diminuire quando la moto sale di giri.
In termini di peso, lo scarico è un po' più leggero dell'originale ma non in modo significativo.
Lo scarico si puo' tranquillamente montare senza protezioni per gli stivali, in quanto rimane molto vicino al motore. Per quanto riguarda il prezzo, dopo un po' di trattative ho ottenuto 450 euro inclusivi di collettore, silenziatore, tre db killer, flange settaggio interno, una lana di vetro di ricambio e spedizione.
Il produttore è di una gentilezza disarmante!
Vista la qualità della componentistica dello scarico (che non conta un solo rivetto, ma soltanto viti a brucola!!!), la bellezza che lo rende quasi un oggetto d'arte (il collettore conta quasi 20 saldature fatte a mano, sembra una espansione racing di un due tempi!), non posso che consigliarlo a tutti!!!

PS
Ovviamente, io non ci guadagno niente a parlarne bene!!!

Ok ragazzi ora faccio la mia recensione finalmente il tempo mi ha dato la possibilità : )
Vi avviso che non sono di manica larga

ESTETICA: Stupendo, pesa poco meno dell'originale, è un difetto ma anche un pregio perchè molto robusto! Ottima fattura, neanche un rivetto volendo si smonta in 5 minuti! Il fondino l'ho preso rosso fa la sua figura anche perchè ricavato dal pieno è robusto, insomma Artigianale al 100% (peccato per il peso ma ne guadagna in robustezza!)
VOTO 9/10

DOTAZIONE: Compresi nel prezzo 2 dB-killer ma la misura la sceglie il cliente!! Questo è fantastico secondo me, io ne ho fatto fare uno da 35 e uno da 40, giro sempre con quello da 40 fa un bellissimo suono, in più un rotolo di riserva di lana di vetro (mi sembra si chiami cosi), terminale confezionato con cura estrema
VOTO 9,5/10

PRESTAZIONI: I collettori sono originali. Monto il terminale in assoluta semplicità e vado a farmi un giro. Ho ancora su la sonda lambda e con il db-killer da 40 la moto va benissimo (senza db-killer l'uscita dev'essere da 60)!! Non mi sarei mai aspettato dopo tutto quello che si dice in giro che andasse cosi bene con la lambda!!! Pochi scoppiettii nessuna perdita di giri o vuoti, nulla! Semplicemente perfetta! Ho provato per curiosità ad accenderla senza db-killer e fa un bel rumore ma ho paura mi arrestino hahahah, cmq sembra che soffra un pochino senza db killer ma d'altronde con un tubo da 60 mm e la moto originale non esiste scarico che vada bene, va anche troppo bene devo dire! Ha PIU' potenza ai bassi e medi ed è molto più lineare nell'erogazione sono davvero soddisfatto! Credo che nessun terminale offra queste performance.
VOTO 9,5/10

PERSONALIZZAZIONE: Allora si può personalizzare il colore del fondino, il colore anche del terminale, i db-killer come detto prima e l'INTERNO del terminale in base alle prestazioni che volete ottenere, quindi potete scegliere tramite delle stelline installate all'interno, se volete più potenza ai bassi, ai medi oppure agli alti, io ho scelto potenza ai bassi e medi nessuno offre tutte queste customizzazioni!
VOTO 10/10

ASSISTENZA: Devo dire che ho rotto le palle abbastanza a Mauro Venier il titolare dell'azienda, fancendomi spiegare come funziona il sistema brevettato e tutte le modifiche che si potevano apportare ma lui è sempre stato Disponibilissimo e Gentile a rispondere ad ogni mia domanda, davvero una persona unica magari ce ne fossero più come lui
VOTO 10/10

In totale: assistenza ottima, scarico bello che offre prestazioni davvero al TOP della gamma e personalizzazioni uniche tutto unito da un'assistenza esemplare. Gli avrei dato 10/10 peccato per il fatto che non sia omologato che gli costa sicuramente 1 punto in meno ma questo varia da persona a persona
VOTO TOTALE 9/10

Ci tengo a precisare che è una recensione del tutto obbiettiva e non legata da rapporti di favoritismi o parentela alcuna che abbiano potuto influenzare i miei Giudizi